La città sotterranea di Derinkuyu

LifeobjectsTravel

Derinkuyu

Quella nella foto di copertina e nella galleria qui di seguito è l’antica città sotterranea di Derinkuyu, situata nella provincia di Nevsehir della Turchia. La storia della sua scoperta è quasi sorprendente quanto la città stessa, venne infatti alla luce quando un cittadino di Derinkuyu, ristrutturando casa sua, sfondò una parete della sua cantina e, al posto di trovare terra e solo terra, trovò una galleria che portava ad un’intera città sotterranea…

L’ignaro cittadino aveva trovato una città scavata nella pietra con ben 18 livelli e profonda fino a 60 metri, un completo ambiente sotto il livello del suolo capace di ospitare fino a 20.000 persone o stoccare alimenti e merci.

città sotterranea

Ovviamente fu dotata di tutte le necessarie prese d’aria e di una serie di entrate secondarie, molte delle quali segrete.

Costruita dai Frigi durante il VII e VIII secolo a. C, la città sotterranea fu terminata in epoca bizantina e venne occupata e utilizzata nel corso della sua storia per molteplici fini e da molteplici popolazioni, nei periodi di pace come stoccaggio di materiali e nei periodi di persecuzione come vero e proprio rifugio di salvezza.

Oggi è aperta alle visite guidate, per chiunque fosse così coraggioso da avventurarsi in questi cunicoli che ormai hanno migliaia di anni.

Derinkuyu
Derinkuyu
città sotterranea
città sotterranea
città sotterranea

Foto Copyright: vanillamagazine

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Articolo di Luca Onniboni

Luca Onniboni

Autore e fondatore di Objects., Archiobjects e Marketing For Architects. Esperto in comunicazione e appassionato di Architettura, Design e Marketing. E' anche un consulente, un nuotatore, un motociclista e un instancabile ricercatore

Scopri altri post
Una delle perle nascoste in Ungheria fotografata da Gabor Nagy

Una delle perle nascoste in Ungheria fotografata da Gabor Nagy

Una delle chiese più inaccessibili al mondo, Abuna Yemata in Etiopia

Una delle chiese più inaccessibili al mondo, Abuna Yemata in Etiopia

Tutta la magia del Messico nelle foto di Dimitar Karanikolov

Tutta la magia del Messico nelle foto di Dimitar Karanikolov

La bellezza senza tempo del paesaggio naturale islandese

La bellezza senza tempo del paesaggio naturale islandese

L’inseparabile "Yellow Jacket" di Giulia Woergartner

L’inseparabile “Yellow Jacket” di Giulia Woergartner

I paesaggi di cui sono fatti gli Stati Uniti, Nathaniel Wise

I paesaggi di cui sono fatti gli Stati Uniti, Nathaniel Wise

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati