Isolamento, leggerezza, perdizione. La bellezza della solitudine con Minh T.

ArtobjectsPhotography

There is a pleasure in the pathless woods, / There is a rapture on the lonely shore, / There is society, where none intrudes, / By the deep sea, and music in its roar: / I love not man the less, but Nature more.

Lord Byron

Potrebbe sembrar strano, specie in tempi recenti, parlare di solitudine in termini virtuosi. Dopo mesi passati in isolamento, mesi in cui la socialità è venuta meno e ha visto il susseguirsi di eventi che non hanno fatto altro che tenerci distanti gli uni dagli altri, pare quasi surreale riferirsi a questa condizione come qualcosa di benefico. D’altro canto si sa, l’uomo è un “animale sociale” – come si suol dire – ed è fatto per vivere in società.

Eppure, in un mondo iperconnesso come il nostro, è a volte necessaria una pausa. Che quella del 2020-2021 sia stata ben troppo lunga, è indubbio. Ma in generale, allontanarsi per un attimo dalla frenesia, dalle responsabilità e dalle pressioni del mondo esterno, può essere utile per guardarsi dentro, instaurare un dialogo con se stessi e ascoltare le proprie necessità.

Ognuno di noi vive diversamente. Nutriamo pensieri, sentimenti e idee individuali che riflettono il nostro essere e che vanno ascoltati. A volte ci emozionano, altre volte ci turbano. Per questo è utile fermarsi un attimo, per comprendersi e ricaricare le proprie “batterie”. Come si può, d’altra parte, star bene con gli altri, se non si sta bene in primis con se stessi? Prendersi cura di sé, dei propri bisogni, delle proprie esigenze non è egoismo, bensì un atto di rispetto, d’amore e tutela della propria persona.

L’art director e fotografo Minh T. racconta in maniera magistrale questa condizione, e lo fa tramite le sue opere con passione, intensità, sentimento e fantasia.

Personally I’ve always taken photos, especially when I was younger, but what I noticed early on was that I liked to tell stories through images. That’s the reason why I studied architecture and graphic design. There are so many things that I want to capture and show.

Minh T.

Le immagini di Minh T. raffigurano – nella maggior parte dei casi – una figura solitaria che in lontananza si addentra e girovaga per luoghi imponenti e geometrici, tra ambientazioni vaste, idilliache, ariose e dai toni quasi surreali per la loro maestosità.

Indissolubilmente, una sensazione di tranquillità e di pace ci pervade. Ci ritroviamo a identificarci con il viandante solitario delle opere, o a osservarlo esternamente. In entrambi i casi, comunque, siamo soli. 

Di qui, la condizione di solitudine del protagonista diventa anche la nostra e ci trasporta in un flusso di genuina pacatezza e serenità.

I think one of the most important lessons I’ve learnt so far is to be present and to see, instead of just look. Because seeing is to use your eyes with intention and when I choose to see, I see beauty everywhere even in the most mundane places.

Minh T.

Foto Copyright: Minh T.thismintymoment.com@thismintymoment

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Minh T..
Articolo di Giuditta Duranti

Giuditta Duranti

Vivo per scrivere, scrivo per vivere. Fotografo per passione. Da sempre innamorata dell'arte e della letteratura, mi diletto con zelo e passione a narrare le vicende del mondo e a immortalarne i momenti più belli.

Scopri altri post
La cultura afroamericana nella fotografia concettuale di Michael Amofah

La cultura afroamericana nella fotografia concettuale di Michael Amofah

Le case solitarie sugli appennini di Vincenzo Pagliuca

Le case solitarie sugli appennini di Vincenzo Pagliuca

Storia di un matrimonio, Dream Away di Michael N. Northrup

Storia di un matrimonio, Dream Away di Michael N. Northrup

Gli autoritratti deformati di Luciana Urtiga

Gli autoritratti deformati di Luciana Urtiga

New York negli anni '60 fotografata da Evelyn Hofer

New York negli anni ’60 fotografata da Evelyn Hofer

La più grande miniera di rame in Europa fotografata da Tom Hegen

La più grande miniera di rame in Europa fotografata da Tom Hegen

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati