Infraland, le Maldive di Paolo Pettigiani

Paolo Pettigiani

Il fotografo Paolo Pettigiani ci porta alle scoperte di uno dei paradisi naturali più belli del mondo, le Maldive, mostrandocele da un nuovo punto di vista.

Per scattare queste foto aeree ha infatti utilizzato la tecnica delle fotografie ad infrarosso, che grazie ad una particolare impostazione del sensore della fotocamera, risulta estremamente sensibile ai raggi UV, restituendo alcuni elementi del paesaggio con una stupenda tonalità che già avevamo potuto ammirare in parte nel lavoro di Mischelle Moy alle Hawaii.

Infraland” is a graphic and visual exploration of nature. For this project I’ve used aerial digital Infrared photography (IR). This technique enables the full sensitivity of the camera’s sensor, making it sensitive to UV, visible, and IR light. Elements with chlorophyll, such as grass, leaves and trees, strongly reflect IR light on the invisible wavelength. Infrared photography has been used to document pollution, for forest surveys in agriculture and also in military and scientific photography – Paolo Pettigiani

Foto Copyright: Paolo Pettigiani

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search