Il Museo della Cultura di Kadokawa progettato da Kengo Kuma

ArchiobjectsArchitecture

Museo della Cultura di Kadokawa

Un’imponente struttura dalle facce “pixelate” e a forma di poliedro, progettata dall’architetto Kengo Kuma, ospiterà entro la fine del 2020 il nuovo Museo della Cultura di Kadokawa, in Giappone, ad ovest di Tokyo nel grande complesso della città di Tokurazawa Sakura.

Realizzata da oltre 20.000 pezzi singoli in granito, la struttura è suddivisa in cinque piani e comprenderà: un giardino esterno, una galleria d’arte, due musei, una sala per esibizioni tramite proiezioni e un ristorante, ma il vero punto di forza, e fulcro del museo, sarà la grande sala della biblioteca alta 8 metri con una capienza di circa 50.000 libri che racconteranno la storia e la cultura giapponese.

Un museo per giocare con l’immaginazione e l’anima.

Masago Matsuoka, direttore Museo

Foto Copyright: Museo della Cultura di Kadokawa – kadcul.com

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Musei, Kengo Kuma.
Articolo di Andrea Ebbi

Andrea Ebbi

Artista, designer e fondatore di Objects. Il futuro è tutto da scrivere

Scopri altri post
Un landmark vivibile, il Loop of Wisdom Museum

Un landmark vivibile, il Loop of Wisdom Museum

La miopia delle città del movimento moderno e dei suoi maestri

La miopia delle città del movimento moderno e dei suoi maestri

Aldo Rossi e la sua architettura teorica oltre la Scuola di Milano

Aldo Rossi e la sua architettura teorica oltre la Scuola di Milano

Cini Boeri, architetto e designer ma soprattutto donna

Cini Boeri, architetto e designer ma soprattutto donna

Alloggi collettivi per polli, Kengo Kuma

Alloggi collettivi per polli, Kengo Kuma

I pattern di architettura e geometria astratta

I pattern di architettura e geometria astratta

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati