Il Graphic designer che sconvolge i brand di lusso trasportandoli nei loghi di “massa”

DesignobjectsGraphic

calvin klein

Reilly è un graphic designer scozzese davvero incredibile. Oggi parliamo di questo suo progetto relativamente semplice, anche se molto originale, ma sul suo sito potete ammirare una quantità di stupende creazioni grafiche e artistiche davvero notevoli (e non escludiamo che torneremo a parlarvene)

In questa sua serie Reilly si dimostra interessato a loghi di marchi di lusso e alla loro influenza sulla società. Egli si diverte a confonderci catapultando brand di lusso in loghi di altre marche ben più popolari.

Il risultato è spiazzante. Entrambi i loghi sono riconoscibili da chiunque, ed è sorprendente come una semplice grafica accostata ad un brand possa far scaturire in noi queste sensazioni contrastanti.

Foto Copyright: Reilly

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Reilly, Logo Design.
Articolo di Luca Onniboni

Luca Onniboni

Autore e fondatore di Objects., Archiobjects e Marketing For Architects. Esperto in comunicazione e appassionato di Architettura, Design e Marketing. E' anche un consulente, un nuotatore, un motociclista e un instancabile ricercatore

Scopri altri post
I puzzle di Mejo, un viaggio fantastico ad ogni incastro

I puzzle di Mejo, un viaggio fantastico ad ogni incastro

Poster di film trasformati in copertine di libri vintage

Poster di film trasformati in copertine di libri vintage

Lo stravagante alfabeto dei mostri 3D di Jose Arias

Lo stravagante alfabeto dei mostri 3D di Jose Arias

Mescolare loghi di marchi famosi con cartoni Disney

Mescolare loghi di marchi famosi con cartoni Disney

Come sarebbero questi loghi, secondo Viktor Hertz, se fossero davvero sinceri

Come sarebbero questi loghi, secondo Viktor Hertz, se fossero davvero sinceri

La campagna IKEA che "vende" i salotti delle serie TV

La campagna IKEA che “vende” i salotti delle serie TV

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati