I volti inquietanti e scomposti di Anthony Rondinone

ArtobjectsArt

HaHaHaHaHaHa

Volti inquietanti e liquefatti, nella ritrattistica surreale e scomposta dell’artista americano, nato e cresciuto nel Bronx, Anthony Rondinone.

Lavorando con tecniche miste i suoi lavori sono vere e proprie miscele di colore, tra fusioni di icone pop e soggetti evanescenti dall’aspetto sinistro.

Dipingo semplicemente quello che sento in quel momento e provo stili diversi per spingermi oltre. Per lo più dipingo su cartone telato o carta telata e uso quello che ho intorno che mi sembra giusto, con pittura per la casa, acrilico o olio. Qualunque cosa che porti a termine il lavoro al momento, significa anche usare un coltello, le dita o un pennello. Non mi faccio prendere dai materiali, mi interessa solo il risultato finale e come mi sento durante il processo.

Anthony Rondinone

Foto Copyright: Anthony Rondinone – anthonyrondinone.com@anthonyrondinone

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Pittura, Anthony Rondinone.
Articolo di Andrea Ebbi

Andrea Ebbi

Artista, designer e fondatore di Objects. Il futuro è tutto da scrivere

Scopri altri post
I sogni urbani dei personaggi dello street artist Millo

I sogni urbani dei personaggi dello street artist Millo

La pittura figurativa di Jesse Mockrin, tra antico e contemporaneo

La pittura figurativa di Jesse Mockrin, tra antico e contemporaneo

Splendidi mari sezionati nelle sculture di Ben Young

Splendidi mari sezionati nelle sculture di Ben Young

La video performance artistica di lūmĕn che rievoca il Cavallo di Fuoco e le tradizioni del nostro paese

La video performance artistica di lūmĕn che rievoca il Cavallo di Fuoco e le tradizioni del nostro paese

I dipinti neo-costruttivisti di Georgy Kurasov

I dipinti neo-costruttivisti di Georgy Kurasov

Vita, luce, tempo. Sognando ad occhi aperti con Elia Pellegrini

Vita, luce, tempo. Sognando ad occhi aperti con Elia Pellegrini

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati