Hotel Pantone, Bruxelles

ArchiobjectsArchitecture

Hotel Pantone fluo room

Si trova a Bruxelles ed è l’Hotel Pantone, un’architettura icona di un prodotto che fa del marketing un elemento progettuale. Per tutti gli amanti del colore e dell’azienda produttrice degli strumenti creativi per eccellenza, esiste questa architettura che permetterà di scegliere il colore della stanza in cui dormire.Inaugurata nel 2010 e progettato da Michel Penneman e Olivier Hannaert, questa architettura è l’estensione fisica della linea Pantone Universe che include numerosi prodotti di lifestyle. Può essere considerato un edificio “vetrina” per l’azienda e oltre ad assolvere i suoi doveri di hotel, fa un gran bel lavoro di branding costante. Un caso da tenere in considerazione.

Tutte le forme prendono colore, anche i più piccoli dettagli. A partire dalla Hall d’ingresso è riconoscibile il marchio e il tema dell’Hotel. Il tutto può facilmente tramutarsi in un’esperienza divertente. Sicuramente colorata.

Hotel Pantone camera

Hotel Pantone interni

Hotel Pantone

Hotel Pantone

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Hotel, Pantone, Colori.
Articolo di Luca Onniboni

Luca Onniboni

Autore e fondatore di Objects., Archiobjects e Marketing For Architects. Esperto in comunicazione e appassionato di Architettura, Design e Marketing. E' anche un consulente, un nuotatore, un motociclista e un instancabile ricercatore

Scopri altri post
I pattern di architettura e geometria astratta

I pattern di architettura e geometria astratta

Carlo Scarpa, le tappe della vita di un maestro dell’Architettura

Carlo Scarpa, le tappe della vita di un maestro dell’Architettura

Il ponte infinito di Chengdu, in Cina

Il ponte infinito di Chengdu, in Cina

Il teatro giapponese fatto di alberi

Il teatro giapponese fatto di alberi

Il Museo della Cultura di Kadokawa progettato da Kengo Kuma

Il Museo della Cultura di Kadokawa progettato da Kengo Kuma

Architettura Moderna a Milano

Architettura Moderna a Milano

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati