Gli oggetti d’uso comune nell’arte, i puzzle geometrici di Kristen Meyer

ArtobjectsArt

L’artista americana plurimediale Kristen Meyer trasforma oggetti d’uso quotidiano e rifiuti organici in singolari e fantasiose opere d’arte.

Lapis, conchiglie, fiori, chiavi, e ancora, biscotti e gusci d’uovo divengono, nelle mani dell’artista, materia prima e formidabile veicolo, per dare forma al suo fervente estro immaginativo, subiscono un’operazione di riciclaggio artistico, di svuotamento, di rinascita e metamorfosi estetica e semantica, recuperati e assemblati dalla Meyer in composizioni geometriche calibratissime, una sorta di quadri tridimensionali policromi e dall’aspetto giocoso e accattivante.

Ogni opera della Meyer è frutto di una costante collaborazione creativa con suo marito Colin, che si occupa della registrazione fotografica del lavoro.

Kristen Meyer vive e lavora a New Haven, nello Stato del Connecticut.

Foto Copyright: Kristen Meyer – salvagedesign.net

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Geometrical, Kristen Meyer.
Articolo di Alessia Cortese

Alessia Cortese

Fotografa freelance. Aspirante giramondo. Perdutamente innamorata di Max Ernst, Jane Austen e Georgia O'Keeffe. La musica è il mio pane quotidiano.

Scopri altri post
I disegni nello spazio di Janusz Grünspek

I disegni nello spazio di Janusz Grünspek

Le fotografie ricamate di Jose Romussi

Le fotografie ricamate di Jose Romussi

L'arte del recupero nei colorati ecosistemi di Stéphanie Kilgast

L’arte del recupero nei colorati ecosistemi di Stéphanie Kilgast

I disegni a penna blu di Nuria Riaza

I disegni a penna blu di Nuria Riaza

"Suspended”, i dipinti a olio di Chloe Early

“Suspended”, i dipinti a olio di Chloe Early

Il corpo umano nell’opera di Rocío Montoya

Il corpo umano nell’opera di Rocío Montoya

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati