Explore Everything: Aire de Bardenas Hotel, Navarra

ArchiobjectsArchitecture

Hotel, Navarra

La sensazione che si ha a prima vista è quella di essere catapultati sul set di un film di Sergio Leone, invece si tratta dell’hotel Aire de Bardenas, progettato nel cuore della Spagna da Mónica Rivera ed Emiliano López, giovani architetti catalani vincitori di numerosi premi internazionali.

Per chi apprezza i grandi paesaggi incontaminati in angoli remoti del mondo questo è il posto perfetto: l’Aire de Bardenas Hotel si trova infatti nella zona più meridionale della regione autonoma della Navarra, ai confini del parco nazionale delle Bardenas.

Da un lato il deserto scivola verso colline scolpite dal vento, dall’altra campi di grano si estendono lungo le rive del fiume Ebro e verso Tudela, cittadina di poco più di 30000 abitanti famosa per essere un importante produttore di energia eolica. 

Aire de Bardenas Hotel

Una delle particolarità della zona scelta dai progettisti è la sua esposizione ai venti molto forti da cui il nome della struttura (Aire in spagnolo significa aria) e le temperature estremamente alte che vengono raggiunte per la mancanza di vegetazione nella zona circostante. In questo contesto assolutamente caratteristico si staglia il design minimale ed eco-sostenibile dell’hotel a quattro stelle Aire De Bardenas.

La struttura è stata costruita per integrarsi in questo paesaggio profondamente rurale: pensato come una successione di spazi interiori protettivi e confortevoli da cui contemplare l’esterno.

L’hotel è composto da ventidue stanze con vetrata sulla campagna, grandi finestre abitabili e patio privato con vasca da bagno all’aperto e albero da frutto fornendo a tutti gli ospiti ambienti semplici, chiari e molto silenziosi.

Aire de Bardenas Hotel

Hotel, Navarra
Hotel, Navarra
Bardenas Hotel
Bardenas Hotel

Foto copyright: José Hevia

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Hotel, Explore Everything.
Articolo di Marta Casartelli

Marta Casartelli

Entusiasta di tutto quello che mi circonda, amo girare il mondo con Google street view.

Scopri altri post
Il rifugio per sottomarini in eterna attesa

Il rifugio per sottomarini in eterna attesa

L'architettura mistica della sala dell'immortalità a Longshan

L’architettura mistica della sala dell’immortalità a Longshan

La tua dose quotidiana di gatti e Architettura Brutalista

La tua dose quotidiana di gatti e Architettura Brutalista

Milano meglio di New York con la Torre Botanica e il Ponte Serra

Milano meglio di New York con la Torre Botanica e il Ponte Serra

L’architettura fantasma del Woodpecker Club

L’architettura fantasma del Woodpecker Club

Architettura residenziale a Brooklyn, ODA New York

Architettura residenziale a Brooklyn, ODA New York

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati