Cieli rosa e riflessi magici, gli scatti di Joel Thorpe

ArtobjectsPhotography

Joel Thorpe, regista e fotografo di soli 22 anni ha deciso di dedicarsi a ciò che realmente contava per la sua realizzazione personale, la fotografia che ogni giorno riesce ad ampliare il suo bagaglio di esperienze, di scoperte, e di emozioni. Nonostante ami molto viaggiare rimane molto fedele alla sua terra d’origine, in particolare alla città costiera di Brighton. Il mare gli dà la possibilità di catturare albe e tramonti meravigliosi, plasmati dalle tonalità del rosso, rosa e blu.

Lui stesso dice che uno dei suoi principali obiettivi è quello di unire emozioni e significati profondi ai suoi scatti, e il fine ultimo è riuscire a trasportare emotivamente lo spettatore,  se così accade allora sente di esserci riuscito. Tramite anche la post produzione, cerca di enfatizzare le luci e i colori per rappresentare sempre quel desiderio di avventura, sogno ed evasione, non abbandonando mai la tranquillità che il mare riesce a trasmettere.

La sua creatività lo ha portato a viaggiare molto e a realizzare contenuti stimolanti nel settore turistico, alberghiero e lifestyle, dandogli la possibilità di conservare al tempo stesso grandi ricordi e momenti di viaggio indimenticabili.

Le sue immagini possono essere considerate come un invito a vedere, ogni giorno con occhi diversi, tutto ciò che ci circonda e renderlo importante. Dovremmo davvero riuscire a concentrarci anche sulle piccole cose e i piccoli gesti, che siano attimi, paesaggi, tramonti o albe. Non servono grandi cose, basta trovare la bellezza anche nelle cose semplici.

Una novità da lui promossa riguarda le stampe in vari formati dei suoi scatti migliori. Un’ottima possibilità per avere una piccola parte delle sue straordinarie creazioni direttamente su carta fotografica.

Spero di mantenere un senso di libertà, di avventura e di passione per la vita, e di continuare a creare grandi ricordi in tutto il mondo con le persone che mi sono più vicine.

Joel Thorpe

Foto Copyright: Joel Thorpe – joelthorpe.com@joelthorpe

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Joel Thorpe, Sky.
Articolo di Carla Palini

Carla Palini

Studentessa di Architettura "Lontana da tutto ciò che non mi sa stupire"

Scopri altri post
Tra surrealismo e alienazione. La Los Angeles di Karen Constine

Tra surrealismo e alienazione. La Los Angeles di Karen Constine

Nei meandri della psiche. La fotografia emozionale di Yuki T.

Nei meandri della psiche. La fotografia emozionale di Yuki T.

Il corpo come oggetto nella fotografia di Joanne Leah

Il corpo come oggetto nella fotografia di Joanne Leah

La fotografia come oggetto fisico, Little Romances di Jordanna Kalman

La fotografia come oggetto fisico, Little Romances di Jordanna Kalman

Mariell Amélie, autoritratti concettuali tra natura e surrealtà

Mariell Amélie, autoritratti concettuali tra natura e surrealtà

Soft Interface, i puzzle fotografici di Maria Antelman

Soft Interface, i puzzle fotografici di Maria Antelman

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati