Architettura Moderna a Milano

ArchiobjectsArchitecture

Erano belli i tempi in cui tutto il mondo dell’architettura guardava con stupore e ammirazione a Milano. Era esattamente il 1958 quando Gio Ponti e l’ingegnere Nervi – due giganti – completarono il Pirellone.

Non solo tutto il mondo ce lo invidió, ma lo copiarono anche spudoratamente oltreoceano, ricevendo non poche critiche.

In quegli anni eravamo all’avanguardia, oggi il mondo è molto più globalizzato quindi quasi non esistono più differenze derivanti da tecnologie costruttive più o meno avanzate o sperimentate. Oggi è più che altro una questione di budget di chi sceglie di investire.

Ma quella dell’architettura moderna di Milano è un’altra storia.

L’architettura moderna a Milano è una storia di composizione di facciate, di sperimentazioni di volumi, di scelte di materiali nobili e anche meno nobili. Una storia che va dal centro alle periferie e che vede alcuni tra gli architetti italiani più bravi che ancora oggi gli studenti delle facoltà di architettura studiano e prendono ad ispirazione.

Ami l’architettura moderna a Milano? Allora ti consiglio vivamente questa pubblicazione sulle case milanesi, oppure questa sugli androni di ingresso. Mentre se invce vuoi un volume più generale sulla storia dell’architettura di Milano, allora leggi “Un secolo di architettura milanese“.

Se invece vuoi solo ammirarne gli edifici, ti segnalo questo o account Instagram @modern_milan_architecture 

Foto Copyright: Giorgio Paolo Beduschi – @modern_milan_architecture

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Milano.
Articolo di Luca Onniboni

Luca Onniboni

Autore e fondatore di Objects., Archiobjects e Marketing For Architects. Esperto in comunicazione e appassionato di Architettura, Design e Marketing. E' anche un consulente, un nuotatore, un motociclista e un instancabile ricercatore

Scopri altri post
La cappella ispirata ad un origami nel paesaggio della Spagna centrale

La cappella ispirata ad un origami nel paesaggio della Spagna centrale

Il Panopticon nella prigione francese di Auntun

Il Panopticon nella prigione francese di Auntun

Majara Residence, il residence dei colori nel mare dell’Iran

Majara Residence, il residence dei colori nel mare dell’Iran

Cabine che scompaiono tra gli alberi

Cabine che scompaiono tra gli alberi

Architetture antropomorfe

Architetture antropomorfe

A Folkestone il primo skatepark multipiano al mondo, Holaway Studio

A Folkestone il primo skatepark multipiano al mondo, Holaway Studio

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati