Vector, un piccolo robot da compagnia

DesignobjectsTech

Vector, un piccolo robot da compagnia

La società di robotica Anki ha realizzato un nuovo robot, Vector, che somiglia ad un simpatico animaletto da compagnia. Evoluzione del modello Cozmo, lanciato nel 2016, non necessita più di applicazioni di per essere comandato.

Vector è un robot indipendente, connesso al cluod, capace di fornire informazioni e di gestire in autonomia la carica della batteria, tornando alla sua base quando necessario. È pensato per l’utilizo “da scrivania” (che può mappare e ricordare la posizione degli oggetti), comunica e interagisce attraverso movimenti ed espressioni “facciali” incredibilmente naturali.A tutto ciò ci sono anche dei limiti: date le piccole dimensioni è pensato per uno spazio limitato, non è in grado di concatenare diversi comandi e per ora non può essere connesso a sistemi di domotica.

Vector sarà il primo robot che vive veramente nelle case, completamente autonomo, 24 ore su 24. Il nostro obiettivo è che i clienti utilizzino ancora il robot ad un anno dall’acquisto. Questo per noi è il primo passo verso una nuova generazione di robot domestici sempre più grandi e sofisticati.

– Mark Palatucci, co-fondatore di Anki

Vector, un piccolo robot da compagnia
Vector, un piccolo robot da compagnia

C’è ancora molto da sviluppare prima di poter competere con i dispositivi come Alexa di Amazon, però il grado di interazione e di naturalezza raggiunti sono notevoli.

Per ora è disponibile solo negli Stati Uniti al prezzo di 250$

Foto Copyright: anki.com

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Articolo di Francesco Cernuschi

Francesco Cernuschi

Designer e non solo, con la passione per scienza, tecnologia, musica, sport, viaggi e tutto ciò che può stimolare la curiosità.

Scopri altri post
Opere d'arte visuali. I più bei videogame da ammirare per smartphone

Opere d’arte visuali. I più bei videogame da ammirare per smartphone

Il gioco di John Wick

Il gioco di John Wick

Mirages and Miracles, la mostra che prende vita grazie alla realtà aumentata

Mirages and Miracles, la mostra che prende vita grazie alla realtà aumentata

Il futuro del gaming secondo Google

Il futuro del gaming secondo Google

Storia completa della stampa 3D: dal 1982 a oggi

Storia completa della stampa 3D: dal 1982 a oggi

Idagio, lo spotify della musica classica

Idagio, lo spotify della musica classica

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati