I tatuaggi psichedelici e trippy di Winston the Whale

ArtobjectsArt

In arte Winston the Whale, il tatuatore trentenne Dave con sede in Oregon, crea colorati e psichedelici tatuaggi trippy.

Un mix perfetto di estetica anni ’60 e ’80 con ispirazioni che vanno dall’arte popolare scandinava al design di Memphis.

Whatever the style may be, Dave says that he likes to keep it weird and prefers to tattoo imagery that’s strange.

Scene360

Foto Copyright: @winstonthewhale

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Tattoo, Winston the Whale.
Articolo di Andrea Ebbi

Andrea Ebbi

Artista, designer e fondatore di Objects. Il futuro è tutto da scrivere

Scopri altri post
Gel Jamlang, corpo umano e surrealismo

Gel Jamlang, corpo umano e surrealismo

Oltre la fotografia, le opere di Ina Jang

Oltre la fotografia, le opere di Ina Jang

L’incomunicabilità dell’uomo contemporaneo nella pittura di Tony Toscani

L’incomunicabilità dell’uomo contemporaneo nella pittura di Tony Toscani

L'estate in Costa Azzurra di Quentin Monge

L’estate in Costa Azzurra di Quentin Monge

I ritratti a biro di Mark Powell

I ritratti a biro di Mark Powell

Il nudo nella pittura di Johnny Morant

Il nudo nella pittura di Johnny Morant

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati