Sotto il ponte c’è uno skatepark a Ljubljana

ArchiobjectsPublic Spaces & Landscape

Sotto i ponti spesso ci si aspetta di trovare luoghi dimenticati, ma lo skate park di Ljubljana sfida queste aspettative, offrendo uno spazio innovativo e accogliente.

Questo luogo rappresenta infatti una felice eccezione a questa regola non scritta. Progettato dallo studio Scapelab, questo skate park si distingue per la sua capacità di trasformare un’area potenzialmente inutilizzata in un luogo di aggregazione, sport e cultura.

Il progetto è nato dall’idea di sfruttare uno spazio vuoto sotto l’estremità meridionale di un ponte urbano trasformandolo in una mini-rampa per lo skateboarding. La collaborazione tra progettisti, skater professionisti e un consulente specializzato ha permesso di creare rampe con curve e dimensioni calibrate per offrire la miglior esperienza di pattinaggio possibile.

La mini-rampa, inoltre, è segmentata in modo da proporre varie altezze, pendenze e configurazioni, soddisfacendo così le esigenze di tutti gli utenti, dai principianti agli esperti.

Oltre alla rampa, lo spazio è stato attrezzato con un’area in piano pensata per lo skateboarding soft, arricchita da box e binari.

Questa configurazione garantisce non solo un utilizzo ottimale dello spazio da parte degli skater ma anche la sicurezza dei pedoni, che possono attraversare lo skate park per raggiungere il livello superiore del ponte.

Lo skate park di Ljubljana dimostra come una sana e corretta programmazione, unita alla partecipazione collettiva con la comunità e gli esperti del settore di riferimento, possa effettivamente trasformare o rigenerare spazi sottovalutati in luoghi vivaci e funzionali, promuovendo al contempo una buona dose di socialità che non fa mai male. Un esempio brillante di come, a volte, sotto i ponti, si possano scoprire vere e proprie perle urbane.

ARCHITECTS. Scapelab

IMAGES © Miran Kambič

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: skatepark.
Articolo di Luca Onniboni

Luca Onniboni

Autore e fondatore di Objects., Archiobjects e Marketing For Architects. Esperto in comunicazione e appassionato di Architettura, Design e Marketing. E' anche un consulente, un nuotatore, un motociclista e un instancabile ricercatore

Scopri altri post
Gli spazi abbandonati fotografati da Ryan Koopmans

Gli spazi abbandonati fotografati da Ryan Koopmans

Le fotografie minimaliste di Stuart Allen

Le fotografie minimaliste di Stuart Allen

In memoria di Richard Serra. L’ossessione della scultura gigante

In memoria di Richard Serra. L’ossessione della scultura gigante

Il campo sportivo indoor Hexi all'Università di Shaoxing

Il campo sportivo indoor Hexi all’Università di Shaoxing

La serenità del centro visitatori di Filsø in Danimarca

La serenità del centro visitatori di Filsø in Danimarca

Un piccolo padiglione rosso nel centro urbano

Un piccolo padiglione rosso nel centro urbano

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati