Mirages and Miracles, la mostra che prende vita grazie alla realtà aumentata

DesignobjectsTech

Gli artisti digitali francesi Claire Bardainne e Adrien Mondot hanno realizzato una serie di opere utilizzando la realtà aumentata: all’oggetto fisico si accostano animazioni e giochi 3D di diverso genere.

Ai visitatori vengono forniti dei tablet con i quali si possono inquadrare gli oggetti in esposizione e scoprire le animazioni. Animazioni che sembrano essere parte dell’ambiente, incarnando perfettamente il concetto di realtà aumentata.

La speranza è che questa tecnologia crei la sensazione di continuità tra un mondo digitale immaginario e il mondo reale, creando uno stretto legame tra i due.

La mostra Mirages and Miracles propone anche illusioni olografiche, visori per la realtà virtuale e proiezioni interattive. Un’esperienza a tutto tondo nel mondo dell’arte digitale

Foto Copyright: Am-Cb – am-cb.net

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Articolo di Francesco Cernuschi

Francesco Cernuschi

Designer e non solo, con la passione per scienza, tecnologia, musica, sport, viaggi e tutto ciò che può stimolare la curiosità.

Scopri altri post
Lonely Mountains, il videogioco per fare Downhill

Lonely Mountains, il videogioco per fare Downhill

WaterLight, la lanterna che si ricarica con l'acqua del mare

WaterLight, la lanterna che si ricarica con l’acqua del mare

La collezione dei siti divertenti da navigare

La collezione dei siti divertenti da navigare

Le migliori piattaforme di gaming per giocare ovunque

Le migliori piattaforme di gaming per giocare ovunque

Alcune tra le migliori esperienze di gioco per smartphone

Alcune tra le migliori esperienze di gioco per smartphone

Le migliori app per urbanisti e pianificatori

Le migliori app per urbanisti e pianificatori

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati