Mirages and Miracles, la mostra che prende vita grazie alla realtà aumentata

DesignobjectsTech

Gli artisti digitali francesi Claire Bardainne e Adrien Mondot hanno realizzato una serie di opere utilizzando la realtà aumentata: all’oggetto fisico si accostano animazioni e giochi 3D di diverso genere.

Ai visitatori vengono forniti dei tablet con i quali si possono inquadrare gli oggetti in esposizione e scoprire le animazioni. Animazioni che sembrano essere parte dell’ambiente, incarnando perfettamente il concetto di realtà aumentata.

La speranza è che questa tecnologia crei la sensazione di continuità tra un mondo digitale immaginario e il mondo reale, creando uno stretto legame tra i due.

La mostra Mirages and Miracles propone anche illusioni olografiche, visori per la realtà virtuale e proiezioni interattive. Un’esperienza a tutto tondo nel mondo dell’arte digitale

Foto Copyright: Am-Cb – am-cb.net

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Articolo di Francesco Cernuschi

Francesco Cernuschi

Designer e non solo, con la passione per scienza, tecnologia, musica, sport, viaggi e tutto ciò che può stimolare la curiosità.

Scopri altri post
Opere d'arte visuali. I più bei videogame da ammirare per smartphone

Opere d’arte visuali. I più bei videogame da ammirare per smartphone

Il gioco di John Wick

Il gioco di John Wick

Il futuro del gaming secondo Google

Il futuro del gaming secondo Google

Storia completa della stampa 3D: dal 1982 a oggi

Storia completa della stampa 3D: dal 1982 a oggi

Idagio, lo spotify della musica classica

Idagio, lo spotify della musica classica

Sweatcoin, la app che ti fa guadagnare se cammini

Sweatcoin, la app che ti fa guadagnare se cammini

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati