Le ragazze senza volto di Hellen van Meene

ArtobjectsPhotography

Fotografa olandese di acclarata fama internazionale, Hellen van Meene è conosciuta per i suoi ritratti femminili caratterizzati da una cifra stilistica unica, atemporale, surreale, e da un uso magistrale della luce naturale, chiaro lignaggio della pittura fiamminga del secolo d’oro.

Tra i suoi ultimi lavori, di particolare interesse è una serie di fotografie senza titolo – dall’atmosfera sospesa, ultraterrena, a tratti perfino inquietante – che raffigurano giovani donne con i volti coperti, completamente avviluppati dai loro capelli che, pur celandone l’identità e le sembianze, danno luogo a una palpabile tensione psicologica.

Nata nel 1972 ad Alkmaar, nei Paesi Bassi, Hellen van Meene ha studiato Belle Arti alla Rietveld Academy di Amsterdam.

Ha tenuto mostre personali a Los Angeles, Amsterdam, Londra, Milano, Tokyo e alla Biennale di Venezia, e le sue foto sono presenti in prestigiose collezioni museali come quella del MoMa e del Guggenheim di New York, del Victoria & Albert Museum di Londra; i suoi lavori sono apparsi su CNN, Time e The New York Times, tra gli altri. Vive e lavora a Heiloo.

PHOTOGRAPHER. Hellen van Meene @hellenvanmeene

IMAGES © hellenvanmeene.com

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Portraits, Hellen van Meene.
Articolo di Alessia Cortese

Alessia Cortese

Fotografa freelance. Aspirante giramondo. Perdutamente innamorata di Max Ernst, Jane Austen e Georgia O'Keeffe. La musica è il mio pane quotidiano.

Scopri altri post
Ballerini per le strade di New York

Ballerini per le strade di New York

Le foreste inglesi di Ellie Davies

Le foreste inglesi di Ellie Davies

“Hello I’m Nora” di Emily Stein

“Hello I’m Nora” di Emily Stein

Il corpo come tela di espressione negli autoritratti di Iness Rychlik

Il corpo come tela di espressione negli autoritratti di Iness Rychlik

Le fotografie minimaliste di Stuart Allen

Le fotografie minimaliste di Stuart Allen

I ritratti decadenti di Steven Gindler aka Cvatik

I ritratti decadenti di Steven Gindler aka Cvatik

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati