Le fotografie oniriche di Gaby Herbstein

ArtobjectsPhotography

Fotografa argentina, con una fortunata carriera ultraventennale, Gaby Herbstein è l’autrice di “Estados de Conciencia”, un viaggio visivo come indagine interiore alla ricerca di sé.

Nelle immagini che compongono il progetto, raccolte successivamente in un libro dal titolo omonimo, l’artista descrive per immagini emozioni, sentimenti, paure e debolezze, attraverso messe in scena allestite con estrema cura dei dettagli e di chiaro stampo surrealista.

Estados de Conciencia is beyond aesthetics and photography. Inspired by the work of the great masters of surrealism, this project is a tribute to those who created images that could tell what cannot be seen, the metaphysical, what is beyond, what is within us, what is told by our dreams.

Gaby Herbstein

Gaby Herbstein è nata nel 1969 a Buenos Aires, Argentina. Le sue fotografie sono state esposte in mostre personali e collettive in Argentina, Messico, Brasile, Cile, Perù, Stati Uniti, Russia, Cina e Giappone.

PHOTOGRAPHER. Gaby Herbstein @gabyherbstein

SERIE. Estados de Conciencia

IMAGES © gabyherbstein.com

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Gaby Herbstein.
Articolo di Alessia Cortese

Alessia Cortese

Fotografa freelance. Aspirante giramondo. Perdutamente innamorata di Max Ernst, Jane Austen e Georgia O'Keeffe. La musica è il mio pane quotidiano.

Scopri altri post
Ballerini per le strade di New York

Ballerini per le strade di New York

Le foreste inglesi di Ellie Davies

Le foreste inglesi di Ellie Davies

“Hello I’m Nora” di Emily Stein

“Hello I’m Nora” di Emily Stein

Il corpo come tela di espressione negli autoritratti di Iness Rychlik

Il corpo come tela di espressione negli autoritratti di Iness Rychlik

Le fotografie minimaliste di Stuart Allen

Le fotografie minimaliste di Stuart Allen

I ritratti decadenti di Steven Gindler aka Cvatik

I ritratti decadenti di Steven Gindler aka Cvatik

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati