Le fotografie di viaggio di Benoit Paillé

ArtobjectsPhotography

Benoit Paillé è un fotografo autodidatta originario del Quebec che dal 2013, dopo essersi lasciato alle spalle gli studi in Medicina, ha deciso di dedicarsi completamente alla fotografia, e di vivere on the road, immortalando luoghi e persone che incontra durante questo peregrinare a lungo termine, con fotografie dallo stile personalissimo, eccentrico e surreale.

I often see myself like a hyper realist painter. My pictures document an altered state of mind. Everybody can shoot beautiful scenery or sunset, but I would rather be a pataphysician, to think about what others don’t. I want to create work that deconstructs reality and that is theatrical… but with minimal effort.

Benoit Paillé

Nelle sue immagini – un bizzarro diario di viaggio visivo, un’autobiografia allucinogena – Paillé riesce a trasformare situazioni e paesaggi ordinari, in qualcosa di del tutto inaspettato – si vedano, tra le altre, le serie fotografiche «The kitsch destruction of our world» e «B» – giocando con la luce flash e filtri colorati, che gli consentono di teatralizzare la realtà e darne una singolare visione.

Nato nel 1984 in Quebec, Benoit Paillé ha esposto le sue fotografie in numerose mostre a livello internazionale, e il suo lavoro è stato pubblicato su New Yorker, Fisheye Magazine, Feature Shoot, Gup Magazine, Wired, Booooooom, Hi-Fructose, Aesthetica, Vice, Vogue Italia, It’s Nice That e Le Monde.

PHOTOGRAPHER. Benoit Paillé @benoit_paille

IMAGES © gbuffer.com

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Benoit Paillé.
Articolo di Alessia Cortese

Alessia Cortese

Fotografa freelance. Aspirante giramondo. Perdutamente innamorata di Max Ernst, Jane Austen e Georgia O'Keeffe. La musica è il mio pane quotidiano.

Scopri altri post
I ritratti dell'Africa orientale di Osborne Macharia

I ritratti dell’Africa orientale di Osborne Macharia

I ritratti intimi di Claire Picheyre

I ritratti intimi di Claire Picheyre

La narrativa visiva di Alizé Jireh

La narrativa visiva di Alizé Jireh

La vita nel quartiere Ménilmontant di Parigi fotografata da Thomas Boivin

La vita nel quartiere Ménilmontant di Parigi fotografata da Thomas Boivin

Le case immaginarie di Matthias Jung

Le case immaginarie di Matthias Jung

I riflessi distorti di Henriette Sabroe Ebbese

I riflessi distorti di Henriette Sabroe Ebbese

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati