L’attrazione dei volti di donne nei tatuaggi di Lydia Marier

ArtobjectsArt

Quanto sanno essere profondi e misteriosi i volti delle donne? Molto, moltissimo. Noi di Objects. li celebriamo spesso condividendo il lavoro di artisti e creativi, ma il caso di Lydia Marier spinge l’asticella ancora un po’ più in la.

Lydia è una tatoo artist abilissima nel realizzare disegni in bianco e nero che rappresentano personaggi femminili imperscrutabili e sfuggenti. Tra il surrealismo e un alone di mistero, Lydia Marier trasforma poi queste opere d’arte in splendidi tatuaggi che spiccano per la loro originalità.

Se ti piacciono i tatuaggi di Lydia Marier allora seguila su instagram @lmariera o scorri semplicemente la gallery qui di seguito.

Foto Copyright:  Lydia Marier

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Tattoo, Lydia Marier.
Articolo di Luca Onniboni

Luca Onniboni

Autore e fondatore di Objects., Archiobjects e Marketing For Architects. Esperto in comunicazione e appassionato di Architettura, Design e Marketing. E' anche un consulente, un nuotatore, un motociclista e un instancabile ricercatore

Scopri altri post
Gel Jamlang, corpo umano e surrealismo

Gel Jamlang, corpo umano e surrealismo

Oltre la fotografia, le opere di Ina Jang

Oltre la fotografia, le opere di Ina Jang

L’incomunicabilità dell’uomo contemporaneo nella pittura di Tony Toscani

L’incomunicabilità dell’uomo contemporaneo nella pittura di Tony Toscani

L'estate in Costa Azzurra di Quentin Monge

L’estate in Costa Azzurra di Quentin Monge

I ritratti a biro di Mark Powell

I ritratti a biro di Mark Powell

Il nudo nella pittura di Johnny Morant

Il nudo nella pittura di Johnny Morant

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati