L’ape influencer che raccoglie fondi per salvare la sua specie

EcoobjectsAnimals

ape influencer

Se le api scomparissero dalla terra, per l’uomo non resterebbero che 4 anni di vita.
– Albert Einstein

Anche se si dice che questa frase non sia effettivamente da attribuire ad Einstein, rimane pur sempre una frase ad effetto che pone l’attenzione su un tema molto importante. Quello delle specie a rischio estinzione.

E’ proprio da questa convinzione che la Foundation De France (FDF) ha dato vita ad una campagna decisamente originale e creativa che ha già saputo coinvolgere decine e decine di migliaia di persone sui social media.

Si tratta di una piccola ape che imita in tutto e per tutto gli influencer – nelle pose, nelle location etc – e che mira a sostenere la salvaguardia delle api attraverso le donazioni al sito della fondazione.

Proteggere l’ape è anche proteggere l’essere umano.
– Bee Fund

Ci tengo a concludere questo semplice post con una riflessione. La tecnologia e i social non sono sbagliati di per se, dipende dall’uso che se ne fa.

ape influencer
ape influencer
ape influencer

Foto Copyright: @bee_nfluencer

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Articolo di Luca Onniboni

Luca Onniboni

Autore e fondatore di Objects., Archiobjects e Marketing For Architects. Esperto in comunicazione e appassionato di Architettura, Design e Marketing. E' anche un consulente, un nuotatore, un motociclista e un instancabile ricercatore

Scopri altri post
La bellezza dei Leoni

La bellezza dei Leoni

Una lontra addomesticata e divertita

Una lontra addomesticata e divertita

Tanti pixel quanti esemplari ancora in vita

Tanti pixel quanti esemplari ancora in vita

Lo scoiattolo che abbraccia un fiore 

Lo scoiattolo che abbraccia un fiore 

"Le voci dell'oceano", le fotografie di Jasmine Carey

“Le voci dell’oceano”, le fotografie di Jasmine Carey

Leoni addomesticati

Leoni addomesticati

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati