La boutique di Avart a Lugano progettata con grazia da Studiopepe

DesignobjectsInterior

Design e moda congiunti sotto la stessa forma, sinuosa e organica. Le due realtà diventano un ibrido in questo progetto curato da Studiopepe per la boutique di Avart a Lugano.

Un concentrato di femminilità che esplode nella sua natura più sofisticata all’interno di uno spazio storico, che viene plasmato, dalle due progettiste, utilizzando geometrie morbide e toni naturali.

La fruibilità dello spazio è totale, gli elementi espositivi generano flussi spontanei e movimenti fluidi.

Il colore, nude, assume svariate sfaccettature dando luce a un’atmosfera rilassante e armonica, frutto anche dei micro-paesaggi che vengono ricreati all’interno dello spazio. I materiali sono pressoché naturali, legni, resine e cementi, mentre altri duri e materici dominano la scena come dei dolmen imponenti, silenziosi e monumentali.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Avart-Boutique-di-Studio-Pepe-4.jpg

Lo spazio di Avart parla con le parole spontanee ed emozionali di un mondo squisitamente femminile.

Le superfici degli elementi a parete sono riflettenti, calde, come richiamo al corpo umano e al colore dell’incarnato femminile.

La sinuosa scala elicoidale, realizzata in muratura, domina la scena creando un fondale privilegiato per questa scenografia vivente.

A coronare la scena pezzi iconici del Novecento e altri firmati dallo stesso Studiopepe, con la grazia e la sfrontatezza che contraddistinguono lo stile di Arianna Lelli Mami e di Chiara di Pinto.

Foto Copyright: Silvia Rivoltella – Andrea Ferrari – studiopepe.info@studiopepe_official

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Studiopepe.
Articolo di Francesca Longoni

Francesca Longoni

Giovane architetto d'interni. Attenta al mondo che mi circonda, in cerca di bellezza

Scopri altri post
Una libreria che genera lo spazio

Una libreria che genera lo spazio

Grand Hotel de Milan. La grand dame di Milano si rinnova per mano di Dimore Studio

Grand Hotel de Milan. La grand dame di Milano si rinnova per mano di Dimore Studio

Villa Matilda è un omaggio al Lago di Como e alla sua sfrenata bellezza

Villa Matilda è un omaggio al Lago di Como e alla sua sfrenata bellezza

<strong>Da una suggestione newyorkese a Milano apre l’Hair Bar</strong>

Da una suggestione newyorkese a Milano apre l’Hair Bar

<strong>La Smalley House di Quincy Jones viene riportata alla luce</strong>

La Smalley House di Quincy Jones viene riportata alla luce

Ammirando Montreal tra esperienze culinarie e architettura

Ammirando Montreal tra esperienze culinarie e architettura

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati