L’impoverimento creativo dei loghi del lusso

DesignobjectsGraphic

logo design luxury brands

Qualche giorno fa ha preso a circolare su Twitter quest’immagine che mette in luce la trasformazione di alcuni loghi del brand del lusso.Ciò che subito appare evidente, per alcuni è un disappunto, per altri magari un sollievo, è il generale appiattimento verso cui tutte queste case di moda stanno andando nel loro logo design.

E’ vero che anche io, e anche noi di Objects., prediligiamo esattamente questo tipo di font bold e sans serif, ma Objects. è una rivista appena nata, senza ancora una storia alle spalle e basata sui contenuti che mostra online. Il concetto che traspare nel logo è direttamente connesso alla logica della rivista: minimalismo estetico a favore di una chiarezza e trasparenza dei contenuti mostrati. Il tutto ovviamente sempre ricercando il bello.

Ma nel caso di questi loghi si tratta invece di storie molto più dense e di marchi già ben noti e riconosciuti nella loro unicità e complessità se vogliamo.

Probabilmente in favore di una logica di espansione in un mercato più globale, tutti stanno puntando ad una livellatura del loro brand probabilmente per renderlo il più possibile accessibile, anche visivamente, a chiunque. Il tutto mettendo da parte la propria storia. Sarà più facile per i contraffattori. Poi non lamentatevi però.Foto Copyright: stylefrizz.com, copertina

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Logo Design.
Articolo di Luca Onniboni

Luca Onniboni

Autore e fondatore di Objects., Archiobjects e Marketing For Architects. Esperto in comunicazione e appassionato di Architettura, Design e Marketing. E' anche un consulente, un nuotatore, un motociclista e un instancabile ricercatore

Scopri altri post
Poster di film trasformati in copertine di libri vintage

Poster di film trasformati in copertine di libri vintage

Lo stravagante alfabeto dei mostri 3D di Jose Arias

Lo stravagante alfabeto dei mostri 3D di Jose Arias

Mescolare loghi di marchi famosi con cartoni Disney

Mescolare loghi di marchi famosi con cartoni Disney

Come sarebbero questi loghi, secondo Viktor Hertz, se fossero davvero sinceri

Come sarebbero questi loghi, secondo Viktor Hertz, se fossero davvero sinceri

La campagna IKEA che "vende" i salotti delle serie TV

La campagna IKEA che “vende” i salotti delle serie TV

Le banconote norvegesi disegnate da Snøhetta

Le banconote norvegesi disegnate da Snøhetta

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati