I “gioielli di carta” di Jeremy May nati dai libri

jeremy-may-1

Il gioielliere e artista londinese Jeremy May trasforma i fitti strati delle pagine dei vecchi libri in gioielli di carta, nella particolare ed originale collezione Littlefly.

Vere e proprie opere d’arte, nate da un processo elaborato dove le pagine del libro, ricercato accuratamente in bancarelle di venditori ambulanti, vengono laminate insieme, lavorate nella forma del pezzo e infine ricoperte da resina trasparente.

Anelli, bracciali e ciondoli dall’aspetto unico ed irripetibile, irriconducibili allo sguardo al libro di apparteneza se non per la custodia in cui viene venduto, il libro da cui è nato.

La carta è molte cose: un vettore di testo, illustrazione, storia ed emozione.

-Jeremy May

Foto Copyright: Littlefly

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search