Château La Coste. Dove l’arte si profuma di vite

ArtobjectsInstallations

Jean Nouvel – Cuverie

Nel sud della Francia, a pochi chilometri da Aix-en-Provence, dove le terre sono fertili e il sole rende questo territorio un luogo perfetto per la coltivazione della vite, troviamo Château La Coste, un’azienda vinicola e resort che si estende per oltre 130 ettari tra vitigni, arte ed architettura.

Il progetto di inserire strutture architettoniche ed artistiche realizzate ad hoc all’interno di un contesto rurale prende forma grazie al facoltoso uomo d’affari e grande collezionista d’arte Patrick McKillen, che nel 2003 acquista l’intera proprietà e commissiona a celebri architetti ed artisti la creazione di queste strutture che avrebbero valorizzato ed arricchito il territorio.

Inaugurato nel 2010, ma in continuo sviluppo, Château La Coste è un luogo davvero unico, in cui le installazioni artistiche e i padiglioni espositivi, progettati da alcuni tra i più conosciuti artisti ed architetti al mondo, fanno da scenario ad un’esperienza enologica – e non solo – a cui partecipano tutti i cinque sensi, risvegliati dal profumo della vite, dal dolce sapore del vino e dalla vista di magnifiche opere d’arte.

Louise Bourgeois – Crouching Spider

Accolti in ingresso dall’opera d’arte di Louise Bourgeois, Crouching spider, si accede all’edificio centrale, a cui tutto ruota attorno, progettato da Tadao Andō, e si procede per un percorso che si snoda tra natura e creatività.

In questo museo a cielo aperto, ciascuna creazione artistica risulta essere indipendente dalle altre presenti, ognuna con la propria identità e stile ma, nonostante ciò, in totale armonia tra loro.

Tra i numerosi sentieri sterrati che attraversano la proprietà, ci si addentra in un’esperienza in cui la genialità di artisti come Yoko Ono, Bob Dylan, Hiroshi Sugimoto e l’originalità di architetti quali Tadao Andō, Renzo Piano e Jean Nouvel si uniscono e sanno far assaporare a tutto tondo l’unicità di questo luogo, dove si respira il profumo della vite con lo sguardo pieno di stupore.

Foto Copyright: Château La Coste – chateau-la-coste.com@chateaulacoste

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Land Art, Garden, Château La Coste.
Articolo di Alessandra Belloni

Alessandra Belloni

Curiosa del mondo. Amante dell'arte e della natura.

Scopri altri post
Bergamo si accende con l’installazione luminosa "Lights On"

Bergamo si accende con l’installazione luminosa “Lights On”

"A Natale basta il pensiero”. Le installazioni artistiche che stanno illuminando Milano sono una provocazione

“A Natale basta il pensiero”. Le installazioni artistiche che stanno illuminando Milano sono una provocazione

La National Gallery of Victoria celebra il Partenone con "Temple of Boom"

La National Gallery of Victoria celebra il Partenone con “Temple of Boom”

Realtà e iperrealtà nelle fotografie di diorami di Petros Chrisostomou

Realtà e iperrealtà nelle fotografie di diorami di Petros Chrisostomou

I paesaggi impossibili di Suzanne Moxhay

I paesaggi impossibili di Suzanne Moxhay

"Forever is now", la Necropoli di Giza è scenario dell’arte contemporanea site-specif

“Forever is now”, la Necropoli di Giza è scenario dell’arte contemporanea site-specif

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati