10 brand di scarpe che riducono il tuo impatto ambientale

scarpe-sostenibili-objectsmag

In inglese si dice “carbon footprint” per specificare l’impatto ambientale di un singolo individuo, e mai come in questo caso la versione inglese è più “calzante”.

Di questi tempi si parla moltissimo – grazie al cielo – di cambiamento climatico e delle sue cause e conseguenze. Il “fenomeno” Greta Thunberg ha letteralmente travolto le coscienze di milioni di persone e di strade.

E se per protestare e far capire che bisogna cambiare – perchè non si può trattare così male l’unico pianeta che abbiamo – si scende in piazza per marciare, allora è anche giusto chiederci: “Con che scarpe scendo in piazza?”

Mi ci metto anche io nel calderone, ma credo che prima di lanciare slogan, urlare messaggi – concedetemi il temine “ovvi” e far sapere a tutti che anche noi siamo d’accordo sul fatto che bisogna ridurre le emissioni di co2 e che sarebbe meglio smettere di ridurre l’uso della plastica e così via – dovremmo guardare noi stessi e ripercorre le azioni che compiamo nella vita di tutti i giorni e le cose che possediamo/desideriamo. Scopriremo in questo modo che potremmo già da soli ridurre “la nostra impronta”.

A parte gli scherzi e le sottili ironie, l’anno scorso si sono prodotti 23,3 miliardi di paia di scarpe nel mondo. E’ chiaro che tra il processo di lavorazione e il loro trasporto, ognuna di queste scarpe ha un suo minimo impatto ambientale.

Quindi, se non sappiamo da dove partire per diventare noi stessi prima di tutto più giusti verso il pianeta, ecco qua una lista di 10 brand di scarpe sostenibili che riducono la tua impronta di carbonio. Così potrai essere il più sostenibile di tutti in piazza la prossima volta.

(Clicca sull’immagine per essere reindirizzato direttamente al sito ufficiale)

xinca
xinca
vivobarefoot
vivobarefoot
veja
veja
sydney brown
sydney brown
rothys
rothy's
poppy barley
poppy barley
native shoes
native shoes
allbirds
allbirds

Per concludere una massima. I vestiti e le scarpe più sostenibili in assoluto sono quelli che hai già. O quelli che ha già qualcun’altro. Quindi vai visita di tanto in tanto ai mercatini o agli e-commerce vintage 😉

Foto Copyright: Cover by Lindsay Henwood on Unsplash

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search